top of page

Come trattare la pelle molto sensibile che tende alla couperose


IL NOSTRO CONSIGLIO IN BREVE Il rossore della pelle riguarda prevalentemente persone con pelle molto sensibile e delicata. Il freddo provoca arrossamenti e peggiora la sensazione di prurito e discomfort tipica di questo tipo di pelle. Ecco perché è importante scegliere i giusti prodotti per difenderla dagli agenti esterni, ancora di più in inverno.

La pelle molto sensibile è una condizione molto frequente che riguarda circa il 50% delle donne e il 30% degli uomini. I segnali di una pelle sensibile sono la sensazione di sentirla tirare, pizzicare e bruciare e il fatto che sia soggetta a frequenti arrossamenti (vuoi approfondire i campanelli d’allarme di una pelle sensibile? Ne abbiamo parlato qui). La pelle sensibile e il tipo di cute non sono fattori strettamente correlati ma condizioni spesso trasversali e indipendenti: ciò significa che una persona può avere la pelle secca, oppure mista o impura e al contempo una forte sensibilità cutanea.

Pelle tendente alla couperose, quali fattori la peggiorano?

Il rossore della pelle riguarda prevalentemente persone con pelle sensibile e con fototipo chiaro o molto chiaro. Una pelle di questo tipo ha una barriera superficiale particolarmente delicata, che va maggiormente protetta dai raggi UV e da altri fattori quali:

  • Sbalzi improvvisi di temperatura, freddo, vento o umidità

  • Cibi piccanti e sostanze stimolanti come il caffè

  • Alcol

  • Fumo

  • Inquinamento

Tutti questi fattori innescano una reazione a catena che porta alla vasodilatazione, vale a dire a un aumento del volume della rete di vasi sanguigni della pelle che a sua volta provoca arrossamenti e sensazione di prurito soprattutto nella zona del naso e delle guance.

La beauty routine e i trattamenti specifici per la pelle che tende alla couperose

La tendenza alla couperose non è solo un inestetismo ma è il segnale di una pelle sensibile che richiede uno stile di vita e trattamenti specifici.

  1. La detergenza riequilibrante: utilizza un detergente delicato formulato per detergere il viso e al tempo stesso prendersi cura della pelle più sensibile. Grazie alla sinergia tra l’innovativo complesso di prebiotici Prebiotico-Defence e l’azione lenitiva del Beta Glicirretico e l’estratto di Mirtillo, la pelle viene detersa delicatamente e resta idratata e lenita a lungo e trova sollievo dal rossore.

  2. Utilizza una crema viso dalla texture ricca specifica per calmare i rossori cutanei e il discomfort e che contenga un fattore di protezione solare per proteggere la pelle dai raggi UV tutto l’anno.

  3. Per un'azione lenitiva e protettiva potenziata puoi arricchire la crema viso con qualche goccia di Attivo Concentrato di Vitamina E.

  4. Dona sollievo alla pelle ogni volta che ne hai bisogno. Utilizza un trattamento intensivo spray per dare idratazione e sollievo immediato alla pelle molto sensibile e arrossata (anche quando sei fuori casa).

Scopri l’innovazione Prebiotico-Defence per pelli sensibili

Dall’innovazione della ricerca Farmacisti Preparatori è nato Prebiotico-Defence, un esclusivo complesso attivo di prebiotici di origine naturale in grado di fortificare, riequilibrare e proteggere il microbioma della nostra pelle in modo ottimale.




26 visualizzazioni

Kommentare


bottom of page